• 1dieffe.jpg
  • 2fuori_orario.jpg
  • 3BancaDellaMarca.png
  • atp.png
  • CS_Facades.png
  • dinamika.jpg
  • Generali.png
  • Meteor.png
  • NordEstInformatica.png
  • quest_vett.jpg
  • RiverHook.png

ALESSANDRO DERTON: Altezza 1.73, peso 61 Kg, ruolo play


Altro playmaker della squadra Under 18 Silver. Alessandro ha una buona visione di gioco e, come tutti i mancini, un tiro mortifero dalla media.

Alessandro, quando hai cominciato a fare basket?

“Ho cominciato a giocare a sei anni con la Globus, dove ci allenava la Graziella, poi in terza elementare sono passato alla Vigor e da allora sono sempre rimasto lì.

Ho avuto diversi allenatori: Giacomo Sogno, per un periodo Maurizio Sarcinelli, Gianni Mazzero, Michele Tomei insieme al vice Mattia Francescon e Michele Gerlin la scorsa stagione”. 

Ecco anche a te la raffica di domande...


Soprannome?     
Ale.

Che scuola fai?     
Liceo scientifico.

Nello sport per te cos’è importante?    
Impegnarsi e divertirsi.

Qual è il compagno di squadra con il quale sei più legato?   
Ale, Paul e Gian (Marcon, Sotera e Accomando ndr)

A che età hai cominciato a giocare?        
A 6 anni.
 

Quali sono i tuoi pregi?        
Non lo so.

E i tuoi difetti?        
Non lo so.

Se vincessi dieci milioni di euro come li spenderesti?        
Li spenderei nel modo che riterrei più giusto.

Che tipo di vacanze ti piacciono?        
Tutte, basta che siano in compagnia.

Come ti vesti di solito?            
Jeans e maglioncino oppure maglietta.
 

Qual è stato il giorno più bello della tua vita?                
Deve ancora arrivare.

E quello più brutto?                 
Deve ancora arrivare.

Cosa farai da grande?           
Non ne ho idea.

Qual è la prima cosa che fai al mattino?            
Stiracchiarmi.

E l’ultima di sera?                   
Guardo l’ora e calcolo quante tempo dormirò.

Sei fidanzato? Se si chi è più gelosa lei o te?  Se no, vuoi fare un appello lasciando il tuo numero?             
Sì. Devo ancora capirlo.

Una persona che stimi?             
Quelle più determinate di me.

Mediamente quanto tempo passi su internet?             
Non troppo.
 

Ritieni che internet sia uno strumento basilare per la nostra cultura?            
Uno strumento molto utile.
 

Raccontaci di una tua figuraccia?     
Non me ne vengono in mente in questo momento.

Hai piercing?        
No.

Hai tatuaggi?        
No.

Sei religioso?        
Direi di no.
 

Ultimo libro letto?   
Leggo poco.

Ultimo film visto?   
“Collateral beauty”.

Le tre cose che guardi in una ragazza?     
Sorriso, fisico, occhi.

Qual è il tuo idolo nello sport?             
Non ne ho.
 

Che animale vorresti essere?             
Mi piace essere un uomo.

Dove vorresti vivere?               
In una località di mare o di montagna.

Sei più attaccante o difensore?        
Attaccante.
 

Qual è il tuo drink preferito?               
Non ne ho uno.

E il piatto preferito?             
Pizza assolutamente.

Hai una cosa che ti disgusta?                  
Alito pesante e chi non si lava le mani dopo essere andato in bagno.

Qual è il tuo genere musicale?              
Pop, R&B, rap, tutto quasi sempre inglese.

E la canzone preferita?               
Ne ho più di una.

Se potessi risolvere un grande problema che affligge l'umanità, quale sceglieresti?     
Inquinamento.
 

Per cosa ti batteresti fino al rischio della vita?             
Non saprei.

Il tuo programma tv preferito?           
I programmi comici in generale.

I tuoi interessi oltre al basket?                
La mia ragazza e cantare.

Dove vai quando esci?                
Dipende da con chi esco.
 

La tua frase preferita?                
Non ce l’ho.

Hai qualche fobia?                     
Non in particolare.

Quale risultato ti aspetti dal prossimo campionato?           
Quello che ci meriteremo.

Qual è il tuo numero preferito?                 
Non ce l’ho.

E il tuo colore?                     
Verde.
 

Cosa non faresti neanche per dieci milioni di euro?      
Fare male a qualcuno.
             

Che epoca storica ti affascina?             
La nostra.

Tifi per qualche squadra in particolare (qualsiasi sport)?             
Orlando magic e il Milan.

Sei felice?         
Sì.
 

Perché consiglieresti ad un bambino di giocare a basket?             
Gli direi di scegliere quello che gli piace di più.

Grazie Ale, buon campionato con gli Eagles!