• 1dieffe.jpg
  • 2fuori_orario.jpg
  • 3BancaDellaMarca.png
  • atp.png
  • CS_Facades.png
  • dinamika.jpg
  • Generali.png
  • Meteor.png
  • NordEstInformatica.png
  • quest_vett.jpg
  • RiverHook.png

Continuiamo a presentare i ragazzi che compongono la nostra Under 18 Silver.

E’ un 2001 col “vizietto” di fare anche l’arbitro! E, a onor del vero, se la cava anche con il fischietto in bocca!

DAVIDE STRUFALDI : Altezza 1.82, peso 73, ruolo play/guardia.


Ciao Davide, parlaci un po’ di te!

“Ho cominciato con il Minibasket della Vigor quando ero in prima elementare a 6 anni, come allenatori mi ricordo Maurizio Sarcinelli, Massimo Stefanelli, Michele Tomei con il quale abbiamo vinto il trofeo Riello mentre con Niko Dal Pos abbiamo vinto il campionato Under 13 provinciale e nello stesso anno, abbiamo ottenuto il terzo posto regionale. Per gli ultimi tre anni mi ha allenato Massimiliano Trabucco”.

Anche a te 50 domande sperando che le risposte siano sincere!

Soprannome?
Struf.

Che scuola fai?

Geometri a Pordenone.

Nello sport per te cos’è importante?

Divertirsi in compagnia e stare bene insieme.

Qual è il compagno di squadra con il quale sei più legato?

Lapo Fiorentini.

A che età hai cominciato a giocare?

A 6 anni.

Quali sono i tuoi pregi?

Disponibile, tranquillo:

E i tuoi difetti?

Sono un po' testardo e anche permaloso.

Se vincessi dieci milioni di euro come li spenderesti?

Sicuramente mi farei qualche bel viaggetto e quelli che avanzano lo metto via.

Che tipo di vacanze ti piacciono?

Quelle in cui visiti luoghi che magari  è sei abituato a vedere in TV o  nei film.

Come ti vesti di solito?

Dipende dalla circostanza.

Qual è stato il giorno più bello della tua vita?

Non ne ho idea ma spero che debba  è ancora arrivare.

E quello più brutto?

Quello in cui ho perso una  persona a me cara.

Cosa farai da grande?

Molto probabilmente l'ingegnere.

Qual è la prima cosa che fai al mattino?

Colazione.

E l’ultima di sera?

Accendo la sveglia.

Sei fidanzato? Se si chi è più gelosa lei o te?  Se no, vuoi fare un appello lasciando il tuo      numero?

No.

Una persona che stimi?

Mia mamma.

Mediamente quanto tempo passi su internet?

Circa tre/quattro ore al giorno.

Ritieni che internet sia uno strumento basilare per la nostra cultura?

Penso che internet oggi sia fondamentale e penso che sia uno degli strumenti migliori se usato nel modo corretto.

Raccontaci di una tua figuraccia?

Ce ne sono fin troppe!

Hai piercing?

No.

Hai tatuaggi?

No anche se vorrei farmene uno più avanti.

Sei religioso?

Si.

Ultimo libro letto?

L'ultima estate di Berlino.

Ultimo film visto?

Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo.

Le tre cose che guardi in una ragazza?

Viso, carattere e fisico.

Qual è il tuo idolo nello sport?

Non ne ho uno in particolare.

Che animale vorresti essere?

Cane.

Dove vorresti vivere?

A Londra.

Sei più attaccante o difensore?

Dipende, ma più difensore.

Qual è il tuo drink preferito?

Scivolo.

E il piatto preferito?

Carbonara.

Hai una cosa che ti disgusta?

Il minestrone.

Qual è il tuo genere musicale?

Trap sia italiano che americano e commerciale.

E la canzone preferita?

Non ne ho una.

Se potessi risolvere un grande problema che affligge l'umanità, quale sceglieresti?

L'ignoranza e la siccità.

Per cosa ti batteresti fino al rischio della vita?

Per i miei amici più cari e per la mia famiglia.

Il tuo programma tv preferito?

Non guardo molta Tv.

I tuoi interessi oltre al basket?

Musica e le uscite con gli amici.

Dove vai quando esci?

Solitamente in centro.

La tua frase preferita?

“Se non credi in te stesso nessuno lo farà al tuo posto”.

Hai qualche fobia?

No.

Quale risultato ti aspetti dal prossimo campionato?

Spero che vada tutto bene anche se non so chi affronteremo.

Qual è il tuo numero preferito?

9.

E il tuo colore?

Blu.

Cosa non faresti neanche per dieci milioni di euro?

Tradire un amico.

Che epoca storica ti affascina?

Non mi piace la storia.

Tifi per qualche squadra in particolare (qualsiasi sport)?

Olimpia Milano.

Sei felice?

Si.

Perché consiglieresti ad un bambino a giocare a basket?

Perché è uno sport di squadra che ti permette di crescere insieme ad altri ragazzi della tua età divertendoti.

Grazie Davide, in bocca al lupo per il campionato griffato EAGLES!