• 1dieffe.jpg
  • 2fuori_orario.jpg
  • 3BancaDellaMarca.png
  • atp.png
  • CS_Facades.png
  • dinamika.jpg
  • Generali.png
  • Meteor.png
  • NordEstInformatica.png
  • quest_vett.jpg
  • RiverHook.png

LUCA DELLA LIBERA: altezza 1.86, peso 81 kg, ala piccola.


Ed ecco il primo 2001 della nostra squadra giovanile!

Luca, parlaci di te…

“Ho iniziato a giocare con la Globus quando ancora ero alle elementari. Tre anni fa mi sono trasferito alla Vigor disputando dei bei campionati, quest’anno cercherò di far bene anche qui con gli Eagles.
Purtroppo, dei miei vecchi allenatori ricordo solo i loro nomi a parte Massimiliano Trabucco, che è stato l’ultimo in ordine cronologico”.

Soprannome?
Ruspa. Se ve ne chiedete il motivo basta vedermi giocare a basket PS Non sono un leghista.

Che scuola fai?

Liceo G. Marconi, scienze applicate.

Nello sport per te cos’è importante?

Divertirsi assieme.

Qual è il compagno di squadra con il quale sei più legato?

Nessuno in particolare.

A che età hai cominciato a giocare?

A 6 anni.

Quali sono i tuoi pregi?

Spensieratezza e curiosità.

E i tuoi difetti?

Testardaggine, timidezza e il saper fare irritare gli altri.

Se vincessi dieci milioni di euro come li spenderesti?

Per poter passare al meglio la mia vita e quella della mia famiglia.

Che tipo di vacanze ti piacciono?

Qualsiasi tipo di vacanza basta che sia una vacanza.

Come ti vesti di solito?

Come capita.

Qual è stato il giorno più bello della tua vita?

Quello in cui ho conosciuto una certa ragazza.

E quello più brutto?

Deve ancora capitarmi.

Cosa farai da grande?

Sono ancora indeciso.

Qual’è la prima cosa che fai al mattino?

La colazione.

E l’ultima di sera?

Leggere un libro.

Sei fidanzato? Se si chi è più gelosa lei o te? Se no, vuoi fare un appello lasciando il tuo numero?

No e no grazie.

Una persona che stimi?

Mio papà.

Mediamente quanto tempo passi su internet?

Qualche ora al giorno.

Ritieni che internet sia uno strumento basilare per la nostra cultura?

Si.

Raccontaci di una tua figuraccia?

Ne ho combinate cosi tante che non me ne ricordo più una.

Hai piercing?

No.

Hai tatuaggi?

No.

Sei religioso?

Un po'.

Ultimo libro letto?

“L'angelo della notte” di Brent Weeks.

Ultimo film visto?

“Deadpool” di T. Miller.

Le tre cose che guardi in una ragazza?

Gli occhi, il viso e il fisico.

Qual è il tuo idolo nello sport?

Michael Jordan.

Che animale vorresti essere?

Il lupo.

Dove vorresti vivere?

Casa mia mi va più che bene.

Sei più attaccante o difensore?

Dipende dalla giornata.

Qual è il tuo drink preferito?

Il succo.

E il piatto preferito?

La pizza.

Hai una cosa che ti disgusta?

Le zucchine.

Qual è il tuo genere musicale?

Qualsiasi genere mi va bene.

E la canzone preferita?

Non lo so.

Se potessi risolvere un grande problema che affligge l'umanità, quale sceglieresti?

Il riscaldamento globale e il bracconaggio.

Per cosa ti batteresti fino al rischio della vita?

Per la mia famiglia.

Il tuo programma tv preferito?

Trono di spade.

I tuoi interessi oltre al basket?

Divertirsi con gli amici e i videogiochi.

Dove vai quando esci?

Dove capita.

La tua frase preferita?

Maremma maiala, maremma cinghiala.

Hai qualche fobia?

Claustrofobia.

Quale risultato ti aspetti dal prossimo campionato?

Non lo so.

Qual’è il tuo numero preferito?

Il 9.

E il tuo colore?

Verde scuro.

Cosa non faresti neanche per dieci milioni di euro?

Tradire qualcuno.

Che epoca storica ti affascina?

Le civiltà antiche.

Tifi per qualche squadra in particolare (qualsiasi sport)?

Per il Milan.

Sei felice?

Si praticamente sempre.

Perché consiglieresti ad un bambino a giocare a basket?

Per appassionarsi ad uno sport bisogna prima provarlo.

 

Grazie Luca-Ruspa, buon campionato e chissà che tu possa spiccare il volo sempre più in alto…