• 1dieffe.jpg
  • 2fuori_orario.jpg
  • 3BancaDellaMarca.png
  • atp.png
  • CS_Facades.png
  • dinamika.jpg
  • Generali.png
  • Meteor.png
  • NordEstInformatica.png
  • quest_vett.jpg
  • RiverHook.png
  • GREEN.jpg

Le nostre partite

 

eagles logo  

PROMOZIONE

 

 

  eagles logo 

UNDER 18 SILVER

 

 

eagles logo

 

 

 

 

 

Eagles Conegliano: Terrosi 6, Poles, Gellera 12, Tramontin 2, Trevisan  2, Origoni 1, Stringher, Candiani 7, Finello 2, Pilla 16. All. Gerlin.

Castellana Basket: Brusò 10, Pizzato 2, Shehata 12, Rossato 6, Toffanin 3, Di Padua 2,  Neubauer, Tagliapietra 6, Mian 6, Martinovich 2, D'Ambrosio 2, Girardo. All. Codato.

Arbitri: Bastianel e Valent.

Note: Conegliano TL 19/22, T3pti 2 Pilla, usciti per falli Tramontin e Candiani. Mestre TL 13/20, T3pti 2 (Brusò, Rossato), uscito per falli Neubauer.

Se i  ragazzi giocassero tutte le partite con l'intensità di questa sera occuperebbero ben altra posizione in classifica. L'incontro tra Eagles e Castellana è stato un bello spot per il campionato di promozione; non capita spesso a questo livello di vedere due squadre così tecniche fronteggiarsi punto a punto ad alta intensità per tutti i 40 minuti di gioco.

Fin dall'avvio si capisce che la giovane squadra di Conegliano, ancorchè decimata per l'indisponibilità di numerosi giocatori, non ha alcuna intenzione di dare vita facile ai leader solitari della classifica.

Primo e secondo quarto vedono infatti gli Eagles condurre con sorprendente autorevolezza sui più quotati avversari di serata. Il gioco è quello spumeggiante, fatto di ripartenze rapide capaci di porre mille interrogativi alla difesa avversaria, a cui i nostri ragazzi sono stati educati nelle giovanili Vigor.

Castellana si oppone dapprima con difficoltà ma nel secondo tempo trova le contromisure innescando un avvincente testa a test che si risolverà solo nei secondi finali.

La generosità e la panchina corta dei ragazzi di casa portano ad un carico di falli che condizionerà l'epilogo dell'incontro; da parte sua Castellana dimostra una maggior maturità nella gestione dei possessi palla finali.

Il risultato finale premia la squadra più esperta; agli Eagles resta la soddisfazione di aver giocato alla pari contro i migliori della classe.

L'augurio è che la nostra squadra possa trovare continuità di rendimento e replicare prestazioni di questo livello contro gli avversari di pari classifica, a partire da venerdi 28 prossimo, ore 21.15, sul parquet di San Donà di Piave.

Let’s fly Eagles!