• 1dieffe.jpg
  • 2fuori_orario.jpg
  • 3BancaDellaMarca.png
  • atp.png
  • CS_Facades.png
  • dinamika.jpg
  • Generali.png
  • Meteor.png
  • NordEstInformatica.png
  • quest_vett.jpg
  • RiverHook.png
  • 23.jpg
  • SOCIAL.jpg
  • 1foto-squadra-divisa-nera-con-scritta.jpg

Le nostre partite

 

eagles logo  

PROMOZIONE

 

 

  eagles logo 

UNDER 18 SILVER

 

 

eagles logo

 

 

 

 

 

Pall. Eraclea: Geretto, Padovan 11, Buratto 14, Franceschetto 10, Boso, Lucchetta, Gnes 8, Dainese 12, Franzo 3, Gusso 2, Agostinetto 4, Burato 5. All. Bianco.

Eagles Conegliano: Terrosi,Gellera 6, Tramontin 7, Pilla, Trevisan 4, Origoni 2, Finello 4, Stringher, Candiani 13, Poles 4, Florian 1, Varese. All. Gerlin.

Arbitri: Fusati e Naletto.

Note: Eraclea TL 24/30, T3pti 3 (Buratto, Franzo, Burato), antisportivo a Gnes, tecnico a Agostinetto. Conegliano TL 15/28, T3pti 2 (Tramontin e Finello), antisportivo a Gellera.

Doveva essere la partita del riscatto contro quell’Eraclea che, all’andata, ci rifilò un quasi quarantello, invece, anche ieri sera, gli eracleensi hanno dimostrato la loro compattezza e fisicità che li contraddistinguono e che, meritatamente, li colloca al secondo posto in classifica.

Coach Gerlin, dal canto suo, non può recriminare su nulla. I suoi ragazzi hanno fatto una partita generosa impegnandosi al 100%. E se non fosse stato per lo sciagurato secondo quarto dove abbiamo segnato la miseria di 5 punti (parziale di 21-5), la gara poteva incanalarsi in maniera diversa.

La nostra squadra non può prescindere da un gioco di velocità, transizione e una arcigna difesa. Quando ieri sera lo abbiamo fatto abbiamo messo in difficoltà Gnes e compagnia.

La nota positiva è che piano piano i ragazzi, specialmente i più giovani, stanno acquisendo una maggiore sicurezza in loro stessi e quella giusta “arroganza” per poter competere con squadre più blasonate e con giocatori più datati ed esperti! E si, ci vuole anche questo per essere un giocatore completo, ma l’età è dalla loro parte, impareranno presto i trucchi del mestiere…!

Niente drammi quindi, ma solo incoraggiamento!

Venerdì saremo chiamati ad un altro impegno importante. Ospiteremo al PalaAntoniazzi l’Hesperia Treviso. All’andata perdemmo di una decina di punti, ricordo le loro 9 bombe che hanno caraterizzato la partita ed il risultato finale!

Let’s fly Eagles!