• 1dieffe.jpg
  • 2fuori_orario.jpg
  • 3BancaDellaMarca.png
  • atp.png
  • CS_Facades.png
  • dinamika.jpg
  • Generali.png
  • Meteor.png
  • NordEstInformatica.png
  • quest_vett.jpg
  • RiverHook.png
  • 1foto-squadra-divisa-nera-con-scritta.jpg
  • 23.jpg
  • SOCIAL.jpg

Le nostre partite

 

eagles logo  

PROMOZIONE

 

 

  eagles logo 

UNDER 18 SILVER

 

 

eagles logo

 

 

 

 

 

Eagles Conegliano: Terrosi 5, Gellera 7, Tramontin, Trevisan, Origoni, Stringher 12, Galloli, Finello 20, Pilla 5, Florian 8, Varese 7. All. Gerlin.

Pol. Annia: Covatta 4, Perini 4, Raimondi, Bandiziol 1, Pace 19, Simionato 7, PellegrinonA. 4, Betteto, Chiavalin 14, Guerra 7, Pellegrinon N. 1, Costantini. All. Nogara.

Arbitri:Bastianel e Pellizzari.

Note: Conegliano TL 6/15, T3pti 6 (4 Finello, 1 Terrosi, 1 Pilla), antisportivo a Terrosi, tecnico a Gellera. Quarto D’Altino TL 21/30, tecnico a Bandiziol.

Vincono gli Eagles, in casa contro la Polisportiva Annia di Quarto d'Altino. Una vittoria inaspettata quella del Conegliano, ottenuta con pieno merito sulla formazione di Quarto d'Altino che per la sua posizione in classifica sembrava destinata a giocare il suo campionato ad un'altro livello.

Gli Eagles peraltro provenivano da una serie di prestazioni decisamente insufficienti e in pochi speravano in una prestazione cosi competitiva.

Parte forte la formazione di casa chiudendo il primo quarto con un ampio vantaggio che si riduce a sole due lunghezze al momento dell'intervallo lungo. Con positiva sorpresa dei tifosi presenti al Palasport di Via Antoniazzi gli Eagles mantengono alta l'intensità anche nel terzo periodo e si dimostrano combattivi conducendo in testa fino al termine, ribattendo colpo su colpo ai tentativi di riaggancio dei mai domi avversari.

La sirena finale arriva sul +3 per i ragazzi di Conegliano, portando con se due punti molto importanti per sollevare gli Eagles verso una più confortevole posizione di centro classifica.

Dopo la pausa Natalizia gli Eagles ripartiranno il 12 gennaio facendo visita al Monastier.

Buone feste e buon basket a tutti, ci rivediamo nel 2020!

Let’s fly Eagles!