• 1dieffe.jpg
  • 2fuori_orario.jpg
  • 3BancaDellaMarca.png
  • atp.png
  • CS_Facades.png
  • dinamika.jpg
  • Generali.png
  • Meteor.png
  • NordEstInformatica.png
  • quest_vett.jpg
  • RiverHook.png
  • PROMOCASTELLANA.jpg
  • 1foto-squadra-divisa-nera-con-scritta.jpg
  • U18VSSILEA.jpg

Le nostre partite

 

eagles logo  

PROMOZIONE EAGLES
Eagles Conegliano vs New Basket San Dona'
Venerdì 15 Novembreore 21:30
Palazzetto via Antoniazzi - CONEGLIANO
Arbitri: Saran e Favaro

 

 

 

  eagles logo

UNDER 18 SILVER EAGLES
Eagles Conegliano vs Valbelluna Basket
Sabato 16 Novembre ore 19:30
Palazzetto via F. Filzi - CONEGLIANO

Arbitro: Elia

 

 

eagles logo

 

 

 

Eagles Promozione vs Team Martellago Gara 3 di Finale

AMB Eagles Conegliano:Casagrande M. 8, Maschio 9, Collanega3, Dal Ben 12, Finello, Borghetto 16, Botteon5, Tonon 5, Piccin10, Gellera. All. Dal Pos, Guzzonato.

Teams ’78 Martellago: Parmesan, Pizzato 10, Shehata10, Di Padua 2, Martinovich2, Brusò9, Costantini 6, Girardo 4, Neubauer11, Bianco, Pesce 1, Toffanin. All. Codato, Bobbo.

Arbitri: Maffei e Sanson.

Note: Conegliano TL 22/34, T3pti 6 (2 Casagrande M., 2 Piccin, 1 Maschio, 1 Collanega), uscito per falli Collanega. Martellago TL 16/27, T3pti 1 Shehata, usciti per falli Costantini e Pesce.

Con una gara 3 non certo straordinaria dal punto di vista tecnico, ma sicuramente giocata come una vera squadra e con grande carattere, i nostri ragazzi riescono ad aggiudicarsi il terzo incontro di finale, guadagnandosi meritatamente la promozione in serie D.

Alla vigilia della partita c'era un pò di preoccupazione per le assenze importanti di Felton Casagrande e di Polpe Mariani e, considerando la brutta prestazione offerta in gara 2 a Martellago, poteva essere un problema. Nonostante questo, più di mentalità ancor prima  che di tecnica, i ragazzi sono riusciti ad imporsi con degli ottimi giochi difensivi, caratteristica che ha contraddistinto tutta la nostra annata.

Contro una squadra giovane, motivata e ben allenata a cui vanno i nostri più sinceri complimenti per la  prestazione in campo  e per la sportività a fine partita, siamo riusciti a portare a casa il risultato grazie al contributo tecnico, alla voglia e alla determinazione di tutto il gruppo arricchite da una super prestazione del veterano Matteo Borghetto.

E’ meglio perdere la prima di campionato che l’ultima dei play-off “… una frase pronunciata dallo scrivente il 7 di Ottobre, poche ore dopo dal debutto negativo in campionato contro il Priula Basket, una frase che, a conti fatti, è risultata profetica e bene augurante!

E’ bene ricordare che questa promozione ottenuta meritatamente dai ragazzi non è stata per niente scontata. Sapevamo benissimo che avevamo tra le mani un gruppo forte e coeso, che nella campagna acquisti avevamo puntellato la squadra di giocatori di altra categoria ma, come ci insegnate voi, la palla è rotonda… e c’è anche l’avversario!  

Coach Poppy Dal Pos con il suo fido Guzz Guzzonato, dovevano gestire un gruppone di fioi (19 per l’esattezza), e solo 10 di loro potevano essere messi a referto in quanto tutti senior! Capite bene che alle partite, 9  le guardavano dalla tribuna. Una situazione questa che, se non hai gente intelligente, vai fuori di testa. Quindi, un plauso ulteriore ai due coaches per averli guidati fino alla fine in maniera tranquilla e vincente!

Cosa succederà adesso?

Non ne ho idea, sarà la società cercare di non disperdere quello che di buono è stato fatto, cercando di operare in maniera oculata per allestire una squadra dignitosa che possa ben figurare anche in serie D.

Restiamo comunque nel presente perché adesso è giunto il momento dei ringraziamenti. I veri artefici di questo piccolo miracolo delle minors chiamato EAGLES sono i magnifici 19: (elenco assolutamente casuale) Ricky GAVA, Fede TONON, Sam FINELLO, Felton CASAGRANDE, Jack PICCIN, Eric BRAIDO, Still STILETTO, Isy MUNARO, Polpe MARIANI, Chris DAL BEN, Gill GELLERA, Grubi GRUBISA, Borghi BORGHETTO, Marchetto CASAGRANDE, Colla COLLANEGA, Pietro MASCHIO, Botte BOTTEON, Ale PACI e Simone VETTOREL. I due condottieri Andrea Poppy Dal Pos e Matteo Guzzonato, il preparatore fisico Lippo ZANIN, l’accompagnatore Racca RACCANELLO e…mi ci metto anche io come tuttofare!!! 

Grazie delle grandissime emozioni che siete riusciti ad offrire per tutto l’arco dell’anno! Grazie anche al numerosissimo pubblico (specialmente quello più caloroso) che ha seguito le partite di play off, ringraziamo in particolare, i tre temerari fans di Rovigo che si sono sobbarcati chilometri su chilometri per incitare i nostri ragazzi!

Buona estate a tutti e come diceva un vecchio saggio…

Let’s fly Eagles!