• 1dieffe.jpg
  • 2fuori_orario.jpg
  • 3BancaDellaMarca.png
  • atp.png
  • CS_Facades.png
  • dinamika.jpg
  • Generali.png
  • Meteor.png
  • NordEstInformatica.png
  • quest_vett.jpg
  • RiverHook.png
  • PROMOCASTELLANA.jpg
  • U18VSSILEA.jpg
  • 1foto-squadra-divisa-nera-con-scritta.jpg

Le nostre partite

 

eagles logo  

PROMOZIONE EAGLES
Eagles Conegliano vs New Basket San Dona'
Venerdì 15 Novembreore 21:30
Palazzetto via Antoniazzi - CONEGLIANO
Arbitri: Saran e Favaro

 

 

 

  eagles logo

UNDER 18 SILVER EAGLES
Eagles Conegliano vs Valbelluna Basket
Sabato 16 Novembre ore 19:30
Palazzetto via F. Filzi - CONEGLIANO

Arbitro: Elia

 

 

eagles logo

 

 

 

U.S.M.I. Basket Padova - Under 18 Eagles

 

U.S.M.I. Basket: sinigaglia 14, Carmignotto 4, Mazzuccato 6, Sougne 10, Mazzon 2, Prosdocimo 6, Baldo 3, Migotto, Cogo, Mellina 4, Busà 13, Celentano 12. All. Galgaro.

AMB Eagles Conegliano: Benincà 7, Cao 5, Dal Bo, Volpe 2, Tomasi 10, Barazza, Poles 17, Varese 9, Tolla 12, Casagrande 10, Antoniazzi. All. Gerlin.

Arbitro: Dike.

Note: Padova TL 7/11 - T3pti 2 (1 Carmignotto, 1 Baldo). Conegliano TL 4/10 - T3pti 11 (5 Poles, 2 Benincà, 2 Tolla, 1 Varese, 1 Cao).

È stata davvero una partita da due volti quella disputa sabato pomeriggio in quel di Padova. Ad un primo tempo inguardabile, in cui in pratica non abbiamo giocato e soprattutto non abbiamo difeso, è seguita una ripresa in cui abbiamo "rischiato" addirittura di vincere !

Inizio di incontro sostanzialmente equilibrato fino al 3', poi black-out completo: completamente fermi sulle gambe, play che non aveva sbocchi di gioco perchè era il giocatore più avanzato (gli altri quattro dov'erano ?!), rimbalzi ... cosa sono ?! ... praticamente una partita inguardabile tant'è che nel corso del secondo quarto arriviamo al -24: solo una bomba di Tito sulla sirena ci consente di rientrare negli spogliatoi sul punteggio di 51 - 31.

La ripresa è un'altra partita: coach Gerlin "registra " i suoi, decide di cambiare completamente atteggiamento tattico ed i ragazzi decidono di cambiare il modo di affrontare i coetanei padovani. Entrambe le squadre si dispongono con la difesa a zona che viene interpretata in modo decisamente efficace dalle aquile che nel corso del 3/4 incominciano la rimonta: canestro dopo canestro, soprattutto bomba dopo bomba, il divario incomincia a ridursi e la frazione si chiude sul -14.

Lo sguardo nei nostri è completamente diverso e l'euforia prende il sopravvento sullo scoramento del primo tempo: ci si butta su ogni palla vagante, anche se lasciamo ancora troppe seconde e terze occasioni di attacco agli avversari, ed il nostro tiro dall'arco incomincia a diventare un incubo per i padovani.

Peccato per quella palla persa a dieci secondi dalla sirena che ci avrebbe forse consentito di andare all'over-time, ma forse sarebbe stato troppo ... anche se una rimonta quale quella a cui abbiamo assistito è stata davvero entusiasmante e lo avrebbe meritato!

Ultimo appuntamento stagionale sabato prossimo contro Vigodarzere. Forza Aquile, un ultimo volo !!